Notizie flash SkyTeam - febbraio 2009

 

SkyTeam, l'alleanza delle compagnie aeree che unisce undici membri (Aeroflot, Aeroméxico, Air France, Alitalia, China Southern Airlines, Continental Airlines, Czech Airlines, Delta Air Lines, KLM, Korean Air e Northwest Airlines) e tre vettori associati (Air Europa, Copa Airlines e Kenya Airways) si contraddistingue per l'esperienza esclusiva che offre a tutti i passeggeri. Pubblicato mensilmente, Notizie Flash SkyTeam fornisce mezzi di comunicazione con aggiornamenti chiave e osservazioni sulle attività dell'alleanza.

Processo di reclutamento di nuovi membri visto da vicino

Alla luce dei propositi di crescita di SkyTeam per il 2009 e gli anni a venire, il reclutamento di nuovi membri rappresenta una buona occasione per rinvigorire i punti di forza dell'alleanza, come il servizio regolare, i collegamenti senza soluzione di continuità e la fitta rete. Tuttavia, il reclutamento di nuovi membri può rivelarsi un processo lungo a causa dei requisiti imposti, in parte per garantire che i passeggeri SkyTeam continuino a godere dei principali benefici dell'alleanza che col tempo sono venuti a conoscere.

SkyTeam ha dispiegato un processo di reclutamento completo per garantire che, prima dell'adesione all'alleanza, siano soddisfatti tutti i requisiti di qualità del servizio e le misure di sicurezza. Non solo facilita l'assimilazione dei nuovi membri, ma assicura anche che i passeggeri SkyTeam possano beneficiare di tutti i vantaggi di un'alleanza allargata il più velocemente possibile.

In questa edizione di Notizie Flash SkyTeam racconta cosa accade dietro le quinte durante il reclutamento, in modo che i clienti possano comprendere meglio questo processo.

Primi passi

Per identificare i potenziali candidati, SkyTeam dapprima esplora le opportunità di crescita della rete, poi inizia ad instaurare relazioni con i vettori d'interesse specifici che operano all'interno della regione obiettivo. Sebbene SkyTeam riceva richieste da singoli vettori interessati ad aderire all'alleanza, SkyTeam seleziona strategicamente i candidati che renderanno più solidi i suoi punti di forza e amplieranno la rete dell'alleanza.

Per esempio, uno degli obiettivi di SkyTeam era quello di creare una rete in Cina, dato l'enorme potenziale di crescita del mercato cinese. SkyTeam ha identificato China Southern Airlines come il principale vettore continentale cinese, con base presso l'hub di Guangzhou, una delle regioni più ricche della Cina. Dopo aver valutato la reputazione di China Southern e le alleanze bilaterali con i membri di SkyTeam Air France, Delta Air Lines e Korean Air, SkyTeam ha potuto classificare China Southern come un potenziale e importante candidato.

In futuro SkyTeam intende espandere la sua rete tramite il reclutamento nei mercati obiettivo del Sud Est Asiatico, dell'India e del Brasile, e in ciascuna di queste regioni sta lavorando per avviare delle relazioni con i vettori chiave.

Verso l'adesione

In seguito dei negoziati iniziali con l'alleanza, il vettore firma un memorandum d'intesa con SkyTeam, compiendo il primo passo verso l'adesione. Per il candidato questo è un accordo preliminare che apre la strada ad una serie di "colloqui esclusivi" per l'adesione all'alleanza.

Una volta che SkyTeam e il singolo vettore decidono di proseguire con la relazione, il candidato firma il Global Airline Alliance Adherence Agreement (GAAAA), che indica che il vettore è pronto per entrare ufficialmente nell'alleanza. Il GAAAA delinea l'impegno del vettore a soddisfare un insieme di standard per diventare un membro ufficialmente riconosciuto.

SkyTeam incarica un team, spesso diretto da una compagnia aerea con cui il candidato dispone di un precedente accordo bilaterale, per guidare il candidato nel processo di reclutamento. Inoltre, tutti i membri di SkyTeam collaborano per aiutare il candidato a raggiungere lo status di membro con quello che viene chiamato "Transition Support Team". I membri di SkyTeam inviano fisicamente i membri del team nella casa madre del vettore, cioè nel suo paese di origine, per lavorare insieme al soddisfacimento di tutti i requisiti di SkyTeam. Il precoce avvio di una collaborazione fa in modo che, quando il vettore diventerà un membro ufficiale, i suoi responsabili avranno già lavorato per diversi mesi con i responsabili di altre compagnie aeree appartenenti a SkyTeam.

L'insieme degli standard richiesti per l'adesione spaziano dal passeggero al prodotto e prevedono ad esempio la presa di accordi per la condivisione bilaterale dei codici, il programma frequent flyer e le lounge.

Uno dei motivi per cui l'alleanza ha fissato così tanti requisiti per l'adesione è che vuole assicurarsi che vengano forniti gli stessi benefici dei clienti di SkyTeam. Esigendo il rispetto di criteri così rigorosi da parte delle reclute e dei nuovi membri, SkyTeam garantisce che al crescere dell'alleanza continueranno ad aumentare i suoi standard di eccellenza.

Adesione ufficiale

Per determinare se un vettore ha soddisfatto completamente tutti i requisiti, SkyTeam conduce una verifica completa su vari aspetti qualitativi e aspetti legati alla sicurezza. Basandosi sugli accertamenti della verifica, il consiglio di amministrazione di SkyTeam prende la decisione finale in merito all'adesione. Grazie all'ampia base di clienti internazionali fidelizzati di SkyTeam, con l'unione all'alleanza i nuovi membri giovano di una più forte consapevolezza del marchio e di una migliore posizione del marchio a livello internazionale. Inoltre, i passeggeri di SkyTeam beneficiano dell'accesso all'ampia rete globale dell'alleanza, dell'accesso alle lounge di SkyTeam e della possibilità di guadagnare e spendere miglia su tutti i voli operati da tutti i vettori SkyTeam.

Espansione del Programma Associate

Il Programma Associati di SkyTeam è stato lanciato per servire i vettori di regioni strategiche interessati a diventare affiliati di SkyTeam e ad usufruire dei vantaggi dell'alleanza. Il processo di reclutamento degli associati è molto simile al processo di reclutamento dei membri in termini di identificazione dei candidati ed imposizione dei requisiti e delle responsabilità del vettore prima dell'adesione, con un'importante differenza: durante tutto il processo di transizione l'associato è sponsorizzato da un membro. Non appena un vettore associato viene riconosciuto ufficialmente quale parte di SkyTeam, i suoi passeggeri riceveranno gli stessi vantaggi offerti ai passeggeri che viaggiano con le 11 compagnie aeree membro SkyTeam attuali.

La compagnia aerea romena, TAROM, si unirà all'alleanza SkyTeam come compagnia aerea associata entro la fine del 2009. Nel maggio 2008 SkyTeam ha siglato l'Alliance Associate Adherence Agreement (SAAAA) con la compagnia aerea romena ed ora sta facendo progressi con il suo sponsor Air France verso il programma frequent flyer (FFP) e i sistemi commerciali informatici comuni.

SkyTeam non vede l'ora di condividere presto altre notizie sul reclutamento.

Dichiarazione su Air France-KLM ed Alitalia

I membri di SkyTeam si compiacciono del raggiungimento di un accordo da parte di Alitalia e di Air France-KLM per lanciare una nuova partnership strategica, cementata da Air France-KLM che ha acquisito un pacchetto azionario di minoranza di Alitalia. Da quando si è unita all'alleanza nel 2001, Alitalia è stata un membro importante di SkyTeam. I membri si augurano di continuare la relazione con un'Alitalia ringiovanita, rafforzata nel suo mercato nazionale grazie all'acquisizione di Air One, e nella posizione di giocare un ruolo chiave nei mercati internazionali grazie alla cooperazione con Air France-KLM.