Ancora più vantaggi nel 2014 per i clienti SkyTeam

L’adesione di Garuda Indonesia porta a 20 il numero di partner e consolida il network del Sud-Est Asiatico

CITTÀ DEL CAPO, 3 giugno 2013 – L’alleanza aerea globale SkyTeam consolida le iniziative rivolte al cliente per offrire servizi sempre migliori e vantaggi ai membri del suo network mondiale.

“Il nostro network globale è quasi completo e, ora che questo fine può considerarsi raggiunto, la nostra priorità è diventata quella di garantire ai nostri clienti un’esperienza di volo agevole e scorrevole”, ha affermato Michael Wisbrun, Direttore Generale di SkyTeam. “Fin’ora, l’obiettivo principale di SkyTeam è stato quello di acquisire una presenza crescente a livello globale, tanto da arrivare oggi a offrire una rete le cui maglie raggiungono i flussi di traffico più significativi nel mondo. Il prossimo passo della nostra collaborazione è però quello di elaborare prodotti e servizi alla clientela in grado di portare il concetto stesso di scorrevolezza a un nuovo livello.”

Efficienza e scorrevolezza

Alla luce degli oltre 30 milioni di passeggeri all’anno in transito tra i nostri partner, nell’ambito dell’iniziativa SkyTransfer si è raggiunta una sempre più stretta collaborazione tra le compagnie aeree e gli aeroporti. Lo scopo principale è quello di migliorare il transito dei clienti tra i diversi partner, elaborando nuovi processi di efficienza, nonché nuovi standard di transito e di ripristino del servizio, a partire dai principali hub di SkyTeam, quali Amsterdam, Atlanta, Roma, Parigi CDG, Città del Messico, Seul, Pechino, Guangzhou e Shanghai. Si prevede che l’iniziativa porterà a un risparmio di circa 15 milioni di Euro all’anno per i costi connessi alle operazioni di transito.

Una migliore assistenza clienti

Nel marzo 2012, SkyTeam ha lanciato SkyPriority, la sua più importante iniziativa rivolta alla clientela. Oggi, ben il 75% del network globale di SkyTeam ha implementato il programma SkyPriority, che offre una serie di servizi aeroportuali di alto livello per clienti Elite Plus, First e Business Class, e che entro la fine del 2013 sarà disponibile in ciascuna delle 1000 destinazioni SkyTeam nel mondo. Inoltre, il programma è stato ampliato e comprende ora, ad esempio, un numero maggiore di corsie di sicurezza dedicate e call centre SkyPriority dedicati per fornire assistenza essenziale a clienti importanti. Un’ulteriore integrazione riguarda i banchi bagagli SkyPriority dedicati agli arrivi.

Sinergie per lo sviluppo

Ora che la rete globale è quasi al completo, la priorità di SkyTeam è quella di implementare iniziative che aumentino i vantaggi riservati ai propri partner, tra cui l’iniziativa SkyPort, il cui obiettivo è quello di aumentare la concentrazione di servizi aeroportuali per agevolare l’esperienza del cliente e ridurre nel contempo i costi. SkyTeam aprirà altri 3 lounge in co-branding: Istanbul, la cui apertura è avvenuta questo mese, Sydney, che aprirà entro la fine del 2013, e Pechino, all’inizio del 2014. I nuovi lounge ridurranno i costi complessivi in questi aeroporti di circa il 10%.

Per far sì che il viaggio con SkyTeam sia un’esperienza quanto più positiva possibile, abbiamo elaborato e potenziato i nostri prodotti di viaggio per rispondere al meglio alle esigenze del cliente. Entro la fine dell’anno, l’applicazione Round the World Planner si arricchirà di funzionalità di prenotazione. Il prodotto Global Meetings, recentemente migliorato, è caratterizzato da maggiore praticità e convenienza grazie allo strumento di prenotazione online per un minimo di 50 delegati, che offre un’ampia gamma di sconti sulle tariffe pubblicate.

“Ciascuna delle iniziative lanciate da SkyTeam apporta vantaggi ai suoi partner e, soprattutto, ai clienti”, continua Wisbrun. “Non basta essere i più grandi per essere i migliori, dobbiamo continuare a migliorare ed elaborare e implementare iniziative incentrate sul cliente. E’ volontà di SkyTeam portare il concetto di scorrevolezza a un nuovo livello e dimostrare di essere l’alleanza che più è attenta alle esigenze dei propri clienti”, sottolinea Wisbrun.

L’adesione di Garuda rafforza la rete del Sud-Est Asiatico

SkyTeam conferma che l’adesione di Garuda Indonesia, il 20o membro del gruppo, avverrà nel marzo 2014. La compagnia aerea di bandiera indonesiana sarà il secondo partner SkyTeam della regione sud-est asiatica.

“La rete nazionale di Garuda Indonesia e la sua crescente rete internazionale consentiranno a SkyTeam di entrare nel mercato indonesiano e di rafforzare la sua presenza nell’area del Sud-Est Asiatico”, ha affermato Michael Wisbrun. “Garuda ha lavorato con grande impegno per adempiere ai criteri di adesione di SkyTeam, in particolare implementando una nuova piattaforma informatica, e la sua partecipazione sarà effettiva a partire dal mese di marzo del prossimo anno.”

SkyTeam
Corporate Communications
T: +31 (0)20 333 3064
E: media@skyteam.com

SkyTeam

SkyTeam è l’alleanza mondiale di compagnie aeree che consente ai clienti dei vettori membri di usufruire di una rete di collegamenti globale con un ampio numero di destinazioni, frequenze e connessioni. I passeggeri possono accumulare e spendere miglia dei Programmi Frequent Flyer su tutto il network SkyTeam. Le compagnie aeree appartenenti a SkyTeam offrono ai clienti l’accesso a 525 lounge in tutto il mondo. I diciannove membri sono: Aeroflot, Aerolíneas Argentinas, Aeromexico, Air Europa, Air France, Alitalia, China Airlines, China Eastern, China Southern, Czech Airlines, Delta Air Lines, Kenya Airways, KLM Royal Dutch Airlines, Korean Air, Middle East Airlines, Saudia, TAROM, Vietnam Airlines e Xiamen Airlines. SkyTeam offre ai suoi 552 milioni di passeggeri all’anno oltre 15.000 voli giornalieri per 1.000 destinazioni in 187 paesi.

www.skyteam.com / www.facebook.com/skyteam / www.youtube.com/user/skyteam