Il gruppo AIR FRANCE KLM si è classificato leader mondiale nella categoria dei "Trasporti" del DJSI 2013

Sviluppo sostenibile

Il Dow Jones Sustainability Index (DJSI)*, il principale indice internazionale di valutazione delle prestazioni aziendali in termini di sviluppo sostenibile, ha classificato AIR FRANCE KLM leader nel settore delle "Compagnie aeree" per il nono anno consecutivo. 

Inoltre, per il quinto anno consecutivo, AIR FRANCE KLM si è classificato leader nella categoria più ampia dei "Trasporti", che copre il trasporto aereo, ferroviario, marittimo e stradale.

In tal modo, AIR FRANCE KLM continua a figurare tra le 24 aziende più sostenibili al mondo.

Nell'impegno di attuare un piano di trasformazione completo per ripristinare la nostra competitività, intendiamo portare avanti lo sforzo nella riduzione dell'impatto ambientale e contribuire allo sviluppo dei territori in cui i nostri aerei decollano e atterrano ogni giorno. Questo premio conferma il nostro impegno di essere una compagnia responsabile dal punto di vista sociale nonché la nostra abilità nel comprendere le sfide globali cui ci troviamo di fronte”, ha affermato Frédéric Gagey, Presidente e Direttore generale di Air France.


"Il fatto di riconfermarci leader del settore per quanto concerne la sostenibilità mi riempie di orgoglio, e per ben nove anni di fila. Ogni anno diventa più impegnativo mantenere il primo posto nell'indice di sostenibilità Dow Jones annuale, a riprova dello sviluppo continuo nella direzione giusta con nuove iniziative sostenibili”, ha rilevato Camiel Eurlings, Presidente e Direttore generale di KLM.

AIR FRANCE KLM si concentra su quattro questioni principali: ridurre la propria impronta ambientale, integrare lo sviluppo sostenibile nei propri prodotti e servizi, promuovere una politica responsabile per le risorse umane e contribuire ai territori in cui opera il gruppo.

Tra le iniziative innovative adottate di recente, KLM ha effettuato voli di lungo raggio con biocarburante sostenibile ed entrambe le compagnie hanno introdotto un piano di riciclo uniforme. Inoltre, Air France ha continuato a investire nella costruzione di aerei più leggeri, riducendo quindi l'impatto ambientale.

Il gruppo AIR FRANCE KLM fa parte del DJSI dal 2005, oltre a essere integrato negli indici non finanziari Vigeo, ASPI, ESI Excellence e FTSE4Good.

*Il DJSI comprende le aziende più efficienti in termini di sviluppo sostenibile, selezionate da RobecoSAM, impresa internazionale di gestione delle risorse che valuta le prestazioni aziendali relative alla sostenibilità.

La relazione sullo sviluppo sostenibile di AIR FRANCE KLM per il 2012 si può consultare online su www.airfranceklm.com.